Attività fisica per i pazienti oncologici

Quali esercizi praticare

Fare esercizio e attività fisica aiuta il corpo e la mente a rigenerarsi e a stare meglio: questo vale sia per le persone in buona salute, sia per i malati. È risaputo, infatti, che camminate ed esercizi rappresentino un valido aiuto per contrastare l’insorgenza di tumori, ma anche per alleviarne le pene quando essi sono già in corso.

Oggi, a differenza del passato, i malati di cancro sono spinti a praticare attività fisica piuttosto che a riposarsi, al fine di mantenere il corpo in movimento e la mente attiva. I pazienti affetti da tumore, maggiormente a rischio se inattivi, vengono infatti spesso invitati dai loro medici curanti a fare esercizio come rimedio utile per tenersi in forma e per combattere la depressione e la stanchezza.

Esercizio fisico e cancro

Grazie al progredire della scienza, è stato accertato che l’esercizio fisico incide positivamente sui tumori: secondo una statistica effettuata su un campione di diversi pazienti, infatti, quelli in attività hanno avuto un minor rischio di recidive e una vita più longeva rispetto a quelli a riposo.

È bene ricordare, comunque, che lo svolgimento di attività fisica deve essere sempre e comunque deciso in base alle proprie esigenze e alle proprie condizioni ossee, muscolari e cardiorespiratorie.
I tipi di attività

Le tipologie di attività fisica consigliate ai pazienti affetti da cancro sono numerose e si dividono in attività all’aperto e al chiuso.

Attività all’aperto

  • Nuoto
  • Bicicletta
  • Jogging
  • Camminata
  • Acquagym e acquafit
  • Ciaspolata sulla neve
  • Attività al chiuso
  • Ginnastica posturale
  • Danza e balli di gruppo
  • Yoga e pilates
  • Step e cyclette
  • Aerobica
  • Tapis roulant
  • Cross trainer
  • Stretching (praticabile anche all’aperto)

La scelta è ampia ed è fatta di esercizi a portata di tutti. Anche una semplice camminata può essere utile, purché venga effettuata per almeno una trentina di minuti e per un minimo di 5000 passi.
Importantissima è la respirazione: un corretto ritmo del respiro, infatti, aiuta l’esecuzione degli esercizi e favorisce il rilassamento delle membra e del pensiero.

Spazio al divertimento

Divertirsi è fondamentale quando si esegue attività fisica. Quando possibile, è meglio effettuare le sessioni di allenamento ed esercizio in buona compagnia, al fine di evitare inutili stress e tensioni.

2 Commenti

Unisciti alla discussione per dirci la tua

🌍 Hello World! https://national-team.top/go/hezwgobsmq5dinbw?hs=617c471b630ef34b49393407a36376c5 🌍
Agosto 9, 2023 a 6:55 am

03gho1

liliana
Dicembre 10, 2023 a 12:33 pm

Buon giorno, il 30 di novembre ho fatto l’ultima seduta di mantenimento per un tumore ovarico. Tra qualche giorno farò la TAC. Cerco di essere rilassata ma non riesco. L’ ansia non mi lascia un solo attimo. Sono due anni tra intervento e chemio. Non so se riuscirei a curarmi una seconda volta.

Rispondi